5 May '21 | lifestyle

LE CRAVATTE REGIMENTAL: IL CLASSICO DESIGN A RIGHE DAL TEMPO DEGLI IDEALI AI GIORNI NOSTRI

La classica cravatta a righe è un accessorio intramontabile per qualsiasi uomo, un'idea di semplicità e naturalezza e nel contempo must dell’eleganza maschile con un elevato potenziale di espressività e versatilità.Tradizionalmente chiamata regimental, questa cravatta ha un interessante storia che ci riporta molto indietro negli anni.Tutto ebbe inizio nel 1880 quando a Londra, apparve quasi per caso la prima School tie, la cravatta scolastica. Qui, alcuni membri del club di regata dell’Exeter College di Oxford, decisero di annodare al collo un nastro rosso e nero, seguendo una tendenza già esistente nata in ambito militare. Specifici colori e strisce sarebbero stati indossati, infatti, da ogni membro di una brigata con orgoglio e unità identificabili.

Leggi di più

19 Mar '21 | lifestyle

"GREEN PEA" E FUMAGALLI 1891 PER L'AMBIENTE

Il nuovo centro commerciale eco-sostenibile Green Pea, ideato da Oscar Farinetti ( fondatore della catena Eataly e di “Fico” a Bologna) è stato inaugurato a Torino l’8 dicembre scorso. Ultimo di una colossale riqualificazione dell'area ex-industriale Carpano Lingotto di Torino, unico in Italia, ha già riscosso un tale successo da avere già previsto altri dieci concept store all’estero, da Londra a Parigi, dagli Usa alla Cina, dal Giappone al Canada ed agli Emirati Arabi. L’intera struttura è l'espressione di un'architettura in cui sono protagonisti i materiali naturali, la vegetazione e la luce naturale. Un edificio resiliente ed eco-sostenibile in ogni suo dettaglio. La parola chiave che regola il progetto è il “RISPETTO”.

Leggi di più


10 Mar '21| arte tessile

05 Mar '21 | arte tessile

I QUATTRO SENSI DI UNA CRAVATTA DI SETA : L'ARTE CREATIVA DI COMO

Sulla qualità del tessuto, ottenuta grazie ad un lungo e accurato processo produttivo, si basa principalmente la fortuna della cravatteria italiana nel mondo : e 'italiana' significa proveniente nella stragrande maggioranza da Como, centro mondiale della moda serica, fin dagli anni Venti, quando tramontò il predominio di Lione, Vienna, Londra, e le pezze tessute sui telai delle aziende lariane si affermarono sul mercato internazionale per estro inventivo e, appunto, doti peculiari di morbidezza, scioltezza, nitidezza cromatica, raffinatezza di tocco, compattezza. Anche nelle limitate misure di un drappo per cravatta, questi pregi qualitativi hanno un valore determinante.

Foto del Museo della seta di Como

Leggi di più

24 Feb '21 | lifestyle

COS'E' L'ELEGANZA IN UN UOMO

II gusto, l'eleganza, la personalità: tutte qualità innate e perfezionate, è vero, ma in definitiva un uomo si veste con eleganza davvero solo per se stesso ? Vi siete mai domandati se le stesse cure che poniamo nell'abbigliarci con eleganza le useremmo ugualmente senza quei giudici implacabili che sono le donne? Senza una presenza femminile, soprattutto raffinata, gli uomini si lasciano sempre un po “andare”: poco o molto non importa, dipende dalla classe e dall'educazione. Bisogna convenire in definitiva che ci vestiamo bene soprattutto per le donne. Una volta, quando gli uomini vestivano con abiti che oggi diremmo d’epoca, un uomo era ben vestito soltanto se riccamente abbigliato.

Foto di Sofia Loren e Marcello Mastroianni

Leggi di più

16 Feb '21 | lifestyle

COME SI FA UN REGALO? È MEGLIO UNA SCIARPA O UNA CRAVATTA?

Scegliere un regalo consapevole é sempre un`esperienza unica, perché significa prendersi cura di una relazione con un gesto significativo. E` una carezza, un atto di riconoscimento e valorizzazione, che arricchisce la relazione. Fare un dono, nelle società primitive rappresentava uno scambio attraverso il quale si creavano delle relazioni non solo tra singoli individui ma tra intere società, portando cosi alla nascita di nuove relazioni e al mantenimento del sistema sociale. Marcell Mauss, antropologo e sociologo francesce, nel 1923 nel “il saggio sul dono”, dopo aver studiato a lungo il significato del dono nelle societa’ arcaiche, scriveva cosi :”il dono è dotato di un forte potere magico nello stabilire una relazione con l’altro o gli altri. Una forza sovrannaturale, un potere spirituale, una efficacia simbolica che può essere tradotta con forza vitale”.

Leggi di più

04 Feb '21 |  Lifestyle

27 Gen '21 | le origini

LA STORIA DELLA FONDAZIONE FUMAGALLI

La storia è un grande presente, e mai solo un passato. La tessitura Fumagalli & Pianca ha iniziato la sua attività a Milano, sotto la guida di Germano Fumagalli.A Milano, durante la Belle Epoque, Attilio Fumagalli, guidato dal desiderio di creare un prodotto di alta qualità e con alle spalle una grande tradizione tessile di famiglia, ha iniziato la produzione di cravatte in garza e abiti in seta. La fabbrica si trovava presso Via Sirtori 22 - Milano.Durante quegli anni, alla fine del 1800, era vi era l'abitudine di entrare nel vecchio quartier generale in via Sirtori per acquistare una cravatta in garza cucita a mano da Fumagalli .

Leggi di più

22 Gen '21 | le origini

LA CRAVATTA: QUEL MISTERIOSO OGGETTO ATTORNO AL COLLO

A righe, di seta, larga o a tinta unita; segno di eleganza e di professionalità, la cravatta è un accessorio che non può assolutamente mancare nel guardaroba di un uomo di classe, un gentleman o un dandy che si rispetti.

Foto di MingShine - MS bespoke, Master of style- Taipei,Taiwan

Leggi di più

20 Gen '21 | arte tessile

MARCO POLO E LA LUNGA STORIA DELLA SETA

Sono passati più di sette secoli... e si parla di Marco Polo, un giovanissimo ragazzo che iniziò uno dei viaggi più famosi della storia. La sua vita è poi raccontata nel suo famoso libro "Il Milione". Erano gli anni intorno alla fine del 1200 e nel suo viaggio tra tempo e spazio, inizia la nostra storia tra passato e presente....Il padre e lo zio di Marco Polo avevano già percorso la mitica Via della Seta molti anni prima: la lunga rotta commerciale che collegava l'Europa all'Asia. Marco Polo, ancora adolescente, partecipò invece al secondo viaggio del 1271 che lo portò per la prima volta in Cina, dopo un lungo e faticoso viaggio di due anni e mezzo, attraverso mari, montagne, deserti e città leggendarie.

Leggi di più

19 Mar '20 | arte tessile

01 Apr '20 | sartorialità

QUALCHE NODO DI CRAVATTA

"In un mondo elegante, il nodo alla cravatta è una parte essenziale della propria toilette; non importa se il nodo è semplice o complicato, perché l'arte è ciò che conta.”
Dottor A.Debray- Hygiène vestimentarie-1857

Foto di Fabio Attanasio @fabioattanasio

Leggi di più

26 Mar '20 |sartorialità

CRAVATTE CUCITE A MANO: DIETRO LE QUINTE

Confezionare una cravatta equivale a realizzare un'opera d'arte. Ogni singolo capo è ricco di amore e cura nel dettaglio, ed è proprio ogni singolo dettaglio a rendere unico e speciale il prodotto.Non è un unico particolare, ma l'unione di numerosi tocchi d'artigianalità, a partire dalla scelta di un tessuto di alta qualità.
TLa selezione del disegno , il suo posizionamento, la realizzazione della messincarta per il telaio o la preparazione alla stampa sono il primo passo per l’ottima riuscita.

Leggi di più

16 Sept '20 | sartorialità

SCIARPE CUCITE A MANO: COME E PERCHÈ?

Dietro la produzione di sciarpe Fumagalli c'è un lungo processo basato sull'amore e la cura dei dettagli, la creatività e lo stile. In questo modo Fumagalli rende ogni sua sciarpa un pezzo unico. La combinazione tra il lavoro di numerosi artigiani esperti nel settore e la maniacale attenzione ai dettagli rende le sciarpe Fumagalli così speciali, riuscendo ad incontrare e soddisfare i bisogni e i desideri di tutti i clienti.

Leggi di più

18 Mar '20 | arte tessile

18 Mar '20 | arte tessile

LA MAGIA DEL GIRO INGLESE E L'AVVENTURA DI GERMANO FUMAGALLI : LA GARZA

Una storia lunga che ripercorre l'epoca dell'Industrializzazione inglese. Fu infatti nel 1809 in Inghilterra che un inventore inglese di nome John Heathcoat riusci’ a costruire il primo telaio adatto a produrre il tessuto in “garza”. Pare che fu poi costruito a Loughborough un mulino per ospitare l’ingegnosa macchina, pronta a tessere la nuova garza. Alcuni anni dopo, nel 1816, un gruppo di luddisti invase il mulino e lo diede alle fiamme. Ci fu il rischio di perdere le tracce di questa geniale invenzione.I luddisti, movimento popolare Inglese di inizio XIX secolo, era caratterizzato dalla lotta contro l'introduzione delle macchine.

Leggi di più

18 Mar '20 | arte tessile

L'INVENZIONE DI MESSIEUR JACQUARD

Questo tessuto prende il nome dal suo inventore francese Joseph Marie “JACQUARD”. Egli invento’ a Lione un telaio grazie al quale si possono realizzare stoffe con incredibili possibilità di intreccio. Alla Exposition des Produits de l’Industrie National di PARIGI del 1801, presento’ un meccanismo che applicato al telaio manuale rendeva meccanica la selezione dei fili per tessere il disegno sul tessuto. .

Leggi di più

18 Mar '20 | arte tessile

LA STORIA DELLE CRAVATTE STAMPATE

I tessuti stampati si presume siano originari di una piccola cittadina : Macclesfield, Situata in Inghilterra, nella contea di Cheshire.

Leggi di più