Come indossare il foulard: 4 sofisticate idee per la donna

Un’icona senza tempo: accessorio amato delle dive anni Cinquanta e Sessanta, il foulard o carré è un raffinato fazzoletto leggero ed estremamente versatile. Può essere indossato e annodato in svariati modi: intorno al collo, come copricapo o per adornare con classe la propria borsa.

L’uso del foulard nell’universo femminile lo si ritrova intorno al XIX secolo, quando le nobildonne del tempo sfoggiavano foulard, sciarpe e stole sfarzose, ricche di decori e particolari che avevano lo scopo ben preciso di far apparire. In tempi più recenti, questo accessorio è stato protagonista nella vita di contadine e mondine, che lo indossavano per proteggere il capo dal sole durante il lavoro nei campi.

Il carré moderno, inteso come accessorio elegante e raffinato d sfoggiare per dare personalità ai propri look, nasce nel Novecento. La moda degli anni Cinquanta e Sessanta lo ha visto protagonista di ogni occasione. Audrey Hepburn e Grace Kelly furono delle vere e proprie icone di stile a cui ispirarsi per questo accessorio: lo indossavano portato sulla testa, annodandolo sotto il mento, in abbinata a un paio di occhiali da sole.

Il foulard non è mai passato di moda. Ad oggi, forse, è uno degli accessori più usato da donne e ragazze di tutte le età. Un modo per esprimersi e per dare personalità ai propri look. Può donare un tocco vintage, oppure rendere sofisticato l’outfit quotidiano, così come aggiungere un tocco di lusso e classe. Scopriamo come indossare questo accessorio in modi sempre diversi, per un tocco di stile e autenticità.

I più famosi modi per indossare il foulard per donna

Il carré, nell’universo degli accessori da donna, lascia ampio spazio alla fantasia. Ci sono moltissimi modi diversi per indossare questo raffinato quadrato di stoffa. In seta o in cotone, a tinta unita o con tramature geometriche e disegni dai colori vivaci, questo accessorio dona unicità agli outfit e permette di raccontare un po’ di sé.

Il foularino che accarezza il collo

Un grande classico per indossare questo morbido accessorio per ripararsi durante le giornate più fresche. Ideale sia per un outfit da giorno che per un look serale, se annodato attorno al collo, il carré regala subito distintività ed eleganza a chi lo indossa. Per un tocco elegante e di classe consigliamo di legarlo il più vicino possibile, magari lasciando il nodo da un lato del collo.

Un intreccio che reinventa un’acconciatura

Sempre più in voga è l’utilizzo del foulard per valorizzare la propria chioma. Fatto passare sotto la nuca e legato sulla testa, riprende lo stile pin-up.

Per un tocco più raffinato ed elegante, invece, può essere indossato all’esatto contrario. Annodando il foulard sotto il mento si ricreerà il look delle dive degli anni Sessanta.
Un’altra idea è quello di intrecciare questo accessorio fra i capelli per impreziosire un’acconciatura.

Un tocco di colore per le tue borse

Per una donna la borsa rappresenta forse uno dei prodotti del mondo della moda più amati. Un carré intrecciato attorno ai manici può essere un modo impreziosirla, adornarla con un tocco chic per far risaltare ancora di più la sua bellezza, rendendo così la borsa il pezzo forte dell’outfit.

Un morbido gioiello

Perché non far diventare il foularino un morbido gioiello? Questo accessorio può diventare un colorato e morbido bracciale se legato attorno al polso. Adatto soprattutto nelle stagione più calda, dove si indossano abiti che lasciano scoperte le braccia, il foulard può essere legato con un semplice nodo o con un bel fiocco, diventando un vero e proprio bracciale in tessuto.

Lascia che sia il tuo look a parlare di te. I foulard della collezione Donna Fumagalli 1891 sono gli accessori perfetti per dare estro alla tua personalità, permettendoti di creare outfit autentici e unici, giocando con i tessuti di qualità, con i vivaci colori, con i particolari disegni e con le esclusive fantasie dello storico archivio dell’azienda.


Scopri la collezione donna Fumagalli 1891