COME ANNODARE UNA CRAVATTA

"In un mondo elegante, un nodo cravatta irreprensibile è una parte essenziale della propria toilette; non importa se il nodo è semplice o complicato, perché l'arte è ciò che conta. Ci sono alcuni nodi che sembrano casuali in apparenza, ma che hanno richiesto un notevole lavoro davanti allo specchio, e lanciano un piede schiacciato, molti un esclamazione di impazienza ”
Doctor A.Debray- Hygiène vestimentarie-1857
IL PROPER QUATTRO IN MANO
Questo vantaggio principale del nodo è la sua idoneità per quasi tutti i modelli di cravatte e colletti per camicie. È semplice da eseguire e facile da allentare. È il nodo che tutti dovrebbero sapere e apprenderlo è considerato come un primo passo nel mondo degli uomini.
Per una perfetta esecuzione di questo nodo deve adattarsi comodamente al colletto della camicia, non dovrebbe essere nascosto per metà dai suoi lembi e il segmento che circonda il collo dovrebbe rimanere invisibile. Il nodo non dovrebbe essere eccessivamente triangolare, l'asimmetria aggiunge un tocco di poesia. Il punto più largo della cravatta, appena sopra la punta dovrebbe coincidere con il bordo superiore della cintura e ovviamente si deve ricominciare se l'estremità stretta cade più in basso di quella larga.
Quando il tessuto della cravatta lo consente, è possibile ottenere un bell'effetto usando il dito indice per premere una leggera cavità convessa nella cravatta appena sotto il nodo. Questa piccola cavità si chiama cuillere, che significa cucchiaio o cucchiaio.

 

IL PICCOLO NODO

Questo è il più elementare del nodo ma non è quello più utilizzato. Meno voluminoso del quattro in mano ma più difficile da allentare. questo nodo non si adatta a tutti i colletti e non è adatto per ogni cravatta. Non dovrebbe essere usato con cravatta a collo di bottiglia, ma è l'ideale per modelli larghi o spessi.

La striscia larga viene passata sopra la striscia stretta solo una volta. Di conseguenza, può essere eseguito solo se la striscia larga viene ruotata di 180 gradi all'inizio dell'operazione

IL WINDSOR COMPLETO

Questo nodo non è stato inventato dal duca di Windsor. Ha usato un nodo triangolare a quattro punte con una cravatta molto spessa. Il nodo Windsor è stato un'imitazione da parte del pubblico per raggiungere il suo stile di tendenza anche con un pareggio ordinario. Si ritiene che il padre del duca, George V, conosca già questo nodo.

Il nodo Windsor porta anche un po 'di polemiche. Negli anni '20 e '30, l'America cadde in profonda infatuazione per tutte le cose di moda che fece il Duca (a quel tempo il Principe Edoardo). In effetti è risaputo che fu Edward VIII che lanciò la moda per questo nodo negli anni '30 e che è rimasto popolare da allora.

Sembra che il successo del nodo completo di Windsor sia dovuto alla popolarità dei colletti delle camicie con ampie aperture (chiamate "Kent" o stile "italiano") e abbia preso il nome solo dopo la guerra mondiale.

Questo nodo all'inizio è stato ammirato non tanto per il suo volume, ma per la sua estrema solidità; dato che era un doppio nodo, non si sarebbe mai sciolto.

Se hai bisogno di riempire un'apertura ampia del colletto usando una cravatta leggera questo nodo è perfetto, grazie alla sua caratteristica essenziale: grande volume. All'inizio l'estremità larga dovrebbe pendere circa quindici pollici sotto quella stretta.

come legare un nodo completo o ventoso

 

IL MEZZO NODO DI WINDSOR

Questo nodo è più piccolo dell'intero Windsor, ma è più grande del quattro in mano. È più attraente del full-Windsor e dona pienezza ad ogni cravatta sottile.

 

 

IL NODO DEL PRINCIPE ALBERT

Questo nodo deriva dal vero quattro in mano aggiungendo un secondo anello. Per iniziare, l'estremità larga dovrebbe essere appesa a circa 40 cm sotto la punta dell'estremità stretta. Bisogna prestare attenzione quando si esegue il loop la prima volta per non stringere troppo il nodo, fissarlo con l'inserimento di due dita, altrimenti il ​​passaggio del secondo loop sarà difficile.

Il nodo dovrebbe essere stretto e dovrebbe essere lungo, si consiglia l'uso con legami morbidi e stretti e colletti lunghi.

 

 

Il nodo trasversale

Questo bellissimo nodo è originale ed elegante, ma più complicato del principe Alberto. ha una configurazione crociata e non deve essere usato con cravatte a bulbo o con cravatte realizzate con seta di seta, maglia o lana.

......................................
ARRIVO PRESTO:
COME TIE A BOW TIE &
COME PIEGARE UNA TASCA
......................................